L’odore della carta

E’ uno dei profumi più buoni che esistano.. carta stampata, cartoncino, carta crespa, nastri .. quando tocco e scelgo la carta da usare, è sempre il preludio ad un momento di creatività, e quindi di felicità.

Ho scoperto da pochi anni, grazie ad una cara amica, questo hobby così divertente e creativo, e devo dire che creare biglietti fatti a mano e non comprati, fa sempre molto piacere a chi li riceve. In più, ci sono tante tecniche che possono essere usate, anche se alcune di esse necessitano di ttols, cioè piccoli attrezzi particolari, come le fustelle e la macchinetta fustellatrice, per fare un esempio. Ma andiamo per gradi! Si possono in effetti realizzare dei bei biglietti anche solo utilizzando tipi di carta diversa, sovrapponendoli e decorandoli con, ad esempio, nastri tipo stoffa. Vi faccio vedere alcuni esempi presi da internet.

In questo sempice biglietto, vediamo vari tipi di carta sovrapposti: una base a rilievo, e tre tipi di carte tagliate in modo da sembrare una torta di compleanno. Inoltre, il biglietto è stato arricchito da un nastrino. Pur nella sua semplicità, è molto d’effetto!

Per prima cosa disegnate una bozza del biglietto che volete realizzare, con un elenco delle cose che possono servire a realizzarlo. Partendo dalla base, scegliete un cartoncino bello spesso, tagliatelo e piegatelo così da formare un semplica biglietto “vuoto”, senza decorazioni. potete farlo sia in orizzontale che in verticale. vi faccio vedere due esempi diversi. Biglietti che si aprono a destra (tipo libro) e biglietti che si aprono dal basso. In ogni caso potete scatenare la fantasia!

Ecco due esempi. Nel primo potete vedere anche l’uso di un nastro adesivo simil-stoffa, che io adoro. Tutte queste cose, le compro molto spesso ai negozi “cinesi”, perchè hanno davvero un reparto cartoleria molto fornito, ed il prezzo è economico, aggirandosi attorno agli 80 cent./1 euro a scotch. Ovviamente per incollare i vari strati di carta fra loro, utilizzate della colla stick tipo pritt, ma abbondate. Per i bottoni, gli inserti in metallo, legno o altri materiali, meglio usare colla vinilica oppure la colla a caldo.

Vi serviranno anche delle forbici “irregolari” per ottenere delle bei bordi!

Per quanto riguarda le carte, potete acquistarne di vario tipo e colore sia in cartoleria, sia spesso alla Lidl, oppure su internet, su siti come wish ( prodotti bellissimi a poco prezzo, ma si deve attendere un bel pò per la consegna). Spesso al discount Lidl arrivano stock di cartoncini per biglietti, sia tinta unita che con bellissimi colori e disegni. Approfittatene, li userete! Arrivano anche a tema autunno, primavera, pasqua, natale etc. Vi faccio vedere qualche biglietto relizzato da me. guardate qui sotto..

In quest’ultimo ho utilizzato vari tipi di carte, tagliate orizzontalmente e sovrapposte, insieme a striscette di cartoncini glitterati. ho aggiunto due stickers.

Vedete il cartoncino con gli orologi? il bordo è stato tagliato con le forbici di cui vi parlavo sopra. Fanno davvero un bell’effetto. Il margine superiore e quello inferiore sono state decorate con stoffascotch.

Per stasera vi lascio con queste idee.. scrapbooking livello 1 !

Buona serata e a presto con il secondo articolo sullo scrap!

Un abbraccio

Nicole

2 pensieri su “L’odore della carta

  1. Grazie!! Sempre troppo gentile!! È troppo divertente farli.. anche con i timbri e tutto il resto.. ora ho comprato la fustellatrice per fare le sagome e la carta effetto.Pizzo.. nel secondo articolo ne parlerò!! Grazie per la tua curiosità , attenzione e supporto!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...